Twitter, arriva pulsante per cercare facilmente Gif animate: come funziona

Notizie&Rassegne
web&dintorni

Twitter, arriva pulsante per cercare facilmente Gif animate: come funziona

Ciò scaturisce da un’esigenza derivante dal fatto che nel 2015 sul social sono state condivise oltre 100 milioni di GIF
Twitter

Tutti pazzi per le Gif, acronimo di Graphics Interchange Format, un formato per immagini digitali di tipo bitmap molto utilizzato sul web. Il primo esempio lo troviamo nel 1987, ideato da CompuServe per fornire un formato adatto alle immagini a colori, rimpiazzando il precedente formato RLE solo in bianco e nero. Poi negli anni sono evolute ed oggi impazzano sui social network. Ultimo esempio di Gif virale è sicuramente quello che vede John Travolta spaesato nelle situazioni più disparate. Su Twitter lo scorso anno di Gif ne sono state condivise oltre centomilioni. Così il Social network ha pensato di venire incontro ai propri utenti soddisfacendo la loro Gif-mania. Come? Introducendo un apposito bottone che renda più facile la ricerca e la loro condivisione sul sito. Vediamo come funzionerà.

L’annuncio sul proprio blog ufficiale
Twitter ha annunciato la propria succulenta novità mediante il proprio blog ufficiale. Come ha dichiarato entusiasta Alex Chung, fondatore e CEO di GIPHY, gli internauti creano continuamente GIF su GIPHY per le più disparate notizie: dall’intrattenimento allo sport, al fine di corredare i propri tweet. Di qui il suo entusiasmo per questa collaborazione con Twitter, al fine di rendere la loro condivisione ancora più semplice ed immediata. Il pulsante per la ricerca di Gif animate direttamente su Twitter arriverà gradualmente sia per le applicazioni del social tanto su Android quanto su iOS, nonché ovviamente nel suo sito web. Funzionerà come ogni qualsiasi ricerca, con tanto di catalogo di Gif create su Giphy e Riffsy. Pertanto, ogni volta si sta scrivendo un tweet o un messaggio diretto, sarà possibile cliccare sul pulsante per la ricerca di Gif animate. Così da inserirle facilmente nel testo, senza doverle cercare al di fuori di Twitter.

Il precedente di Yahoo Messenger
La ricerca di Gif ha però già un precedente. Infatti, già lo scorso dicembre è stata introdotta da Yahoo Messenger, che consente ai suoi iscritti di condividere GIF mediante una ricerca incorporata sul database di Tumblr. La novità arriverà anche su Facebook? Vedremo. Non basterà che attendere. Per ora godetevi la novità in arrivo su Twitter, che faciliterà la vostra smania di Gif animate.

Febbraio 2016 | © Luca Scialò - Blasting

Offerta sito web responsive + DCMS

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente

Portfolio, i nostri ultimi progetti Responsive Web Design su dispositivi: fissi/mobili/retina